Social Dreaming online: cos’è, come partecipare, come sta andando

Share Button

Il dott. Stoccoro è uno dei principali professionisti italiani che si occupa di social dreaming (qui uno dei testi pubblicati).

Il social dreaming è una metodologia per trasformare il pensiero dei sogni usando le libere associazioni, l’amplificazione tematica, e il pensiero sistemico, in modo da creare legami, trovare connessioni e liberare/generare nuovi pensieri. L’evento base da cui si articola un programma è la Social Dreaming Matrix, dove alcuni concetti base del social dreaming hanno trovato il loro sviluppo: matrice, associazione libera, amplificazione, ipotesi di lavoro, pensiero sistemico.

Il dott. Stoccoro ha sperimentato questa tecnica online.
Ecco uno dei commenti dei partecipanti, davvero molto interessante:

E’ stato molto emozionante condividere i sogni con persone che non conoscevo e farlo on line. L’esperimento è andato bene. I sogni sono stati davvero numerosi! Io ero particolarmente attenta a tutti i sogni che a mio avviso si potevano collegare al tema del coronavirus. Ci sono due elementi ricorrenti nei sogni raccontati che in particolare mi hanno colpito, anzi tre: molti hanno sognato i genitori che non ci sono più e che li rassicuravano, come a cercare un conforto negli affetti più profondi. Diversi sogni hanno raccontato di un rincorrere, di un arrivare all’ultimo momento e ho pensato che in effetti è quello che stiamo facendo con il virus. Attraverso le misure di contenimento stiamo cercando di precederlo, ma lui va molto veloce, come nei sogni, dove spesso le mete sfuggono. Infine, mi hanno colpito tutti quei sogni che dicevano di contatti sfuggenti, con persone sconosciute, alle quali ci si dimentica di chiedere il nome. Non è forse quello che ci sta capitando in questo periodo? Ci salutiamo dal balcone, ma non conosciamo chi stiamo salutando o forse stiamo sperimentando nuove forme di conoscenza e io direi di fratellanza.

E’ stata pubblicata, in forma anonima, la prima matrice: per leggerla, cliccare qui.

Il prossimo incontro sarà:

  • sabato 4 aprile con una prima matrice di sogni dalle ore 18 alle 19 e 30
  • domenica 5 aprile dalle 11 alle 13 con la seconda matrice e il dialogo.

Per partecipare è necessario confermare entro venerdì 3, alle 20:00 attraverso questo modulo: